METAMORFOSI METROPOLITANE

31 immagini

Nel XXI secolo la popolazione mondiale è concentrata maggiormente nelle metropoli, che sono in costante divenire, caotiche e ricche di stimoli. Con METAMORFOSI METROPOLITANE Marco Besana mette in luce la dinamicità dei cambiamenti urbani, immortalando da una parte le architetture futuristiche contemporanee nel loro divenire (da cantiere a opera finita) e dall’altra opere di riconosciuto valore architettonico del XX secolo nel loro essere. Come? Attraverso esposizioni multiple che rendono l’idea dell’iper-dinamismo sociale in cui viviamo: concetto caro al futurismo italiano, si manifesta oggi in modo esemplare nel paradosso di dover distruggere per ricostruire o modificare l’ambiente auspicando una maggior qualità di vita.